Insalata di sorgo al pesto di barbabietola

||Insalata di sorgo al pesto di barbabietola

Insalata di sorgo al pesto di barbabietola

Oggi desideriamo farvi conoscere una ricetta interessantissima l’insalata di sorgo al pesto di barbabietola. Il sorgo fa parte della famiglia delle graminacee ed è un alimento con una storia antica. Il sorgo può essere un ingrediente prezioso ed interessante in cucina, si tratta di un cereale completamente privo di glutine, sano, molto versatile, e neppure tanto costoso. In commercio si trova sotto forma di granella oppure come una classica farina.

INGREDIENTI:

– 3 barbabietole fresche
– 300 g di sorgo
– una manciata di pinoli precedentemente tostati e noci
– 100g di Feta o di qualsiasi altro formaggio facile da sbriciolare, va benissimo anche il parmigiano grattugiato
– 1 bicchiere di Vino rosso
– Erbe aromatiche a piacere a seconda della stagione, io ho usato rosmarino e timo.
– Olio extravergine di oliva e sale q.b.

PREPARAZIONE:

– Mettere il sorgo in ammollo per un paio d’ore con un cucchiaio di bicarbonato Sciacquarlo bene e farlo bollire per 30 minuti in acqua salata o brodo vegetale.

– Sbucciare le barbabietole e tagliarle a fette di circa un centimetro, metterle in forno a 200c° per circa 20 minuti ( o comunque fino a totale cottura). Nel forno aggiungere una pentola piena d’acqua per rendere l’ambiente umidificato e non far seccare la barbabietola. Usare della carta da forno spennellata di olio e condire le fette di barbabietola con le erbe aromatiche ed olio.

– Frullare le barbabietole insieme al formaggio (lasciare un pochino di feta/o altro formaggio per usarlo come guarnizione) ai pinoli e noci ed aggiungere un paio di cucchiai di olio evo.

– In una padella sfumare il sorgo già cotto con il vino rosso ed aggiungere il pesto. Il vino serve a dare una consistenza cremosa al vostro piatto e ad intensificare il colore rosso!!

Guarnire con una spolveratina di erbe aromatiche e servire.

ABBINAMENTO ENOLOGICO:

Vino rosso con sentori di frutta L’UNO della cantina Poggio la luna, lo stesso che avete usato nella preparazione.

Visite e degustazioni in cantina

Le porte della nostra cantina sono aperte tutti i giorni su prenotazione. Venite a trovarci per provare i nostri vini biologici, il nostro olio extre vergine di oliva, e il nostro miele naturale. Venite a conoscere la vera Maremma!
MAGGIORI INFORMAZIONI
2016-12-19T18:57:07+00:00 11 dicembre 2016|Ricette|2 Comments

2 Comments

  1. tania 7 maggio 2018 at 20:09 - Reply

    Grazie mille per la ricetta. Avevo visto il sorgo su sorgentenatura ma non sapendo come prepararlo non ho mai avuto lo spunto di prenderlo. Adesso mi sa che finalmente anche io assaggerò il sorgo.

    • Elisabetta Tommasoni 8 maggio 2018 at 18:16 - Reply

      Ciao Tania, fammi sapere se ti è piaciuto!

Leave A Comment