L’una Vermentino Toscana IGT

|L’una Vermentino Toscana IGT
L’una Vermentino Toscana IGT2018-11-05T21:52:24+00:00

L’UNA VERMENTINO TOSCANA IGT

Il Vermentino che non ti aspetti

L’una Vermentino Toscana IGT
L’una Vermentino Toscana IGT
L’una Vermentino Toscana IGT
Download PDF

Ad ogni fase della luna corrisponde un diverso stato energetico per gli esseri umani, per gli animali e per le piante. Con questo Vermentino parla la Maremma autentica dei vitigni che da sempre vivono su questo suolo magico.

Zona di produzione: Scansano – Maremma Toscana;
Uva: Vermentino in purezza;
Annate disponibili: vendemmia 2016 – bottiglie prodotte 3.700;
Gradazione alcoolica: 13 %;

Altitudine dei vigneti: 170 mt/slm;
Tipologia di terreno: arenaria con forte presenza di scheletro, è facile trovare conchiglie nel terreno, retaggio di presenza marina;

Età del vigneto: 17 anni;
Densità d’impianto: 5.000 piante/HA;
Resa per Ha: 70 QL/HA;
Sistema di allevamento: cordone speronato;

Epoca di raccolta: seconda metà di settembre;
Tipologia di raccolta: manuale con attenta selezione dei grappoli e conservazione con ghiaccio secco;

Vinificazione: Pressatura a bassa temperatura in atmosfera inerte, fermentazione del mosto fiore a temperatura controllata (max 16°). Maturazione  in acciaio per 6 mesi con le fecce fini: tecnica del bâtonnage. Imbottigliamento nel mese di marzo successivo alla vendemmia;

Caratteristiche organolettiche: Limpido e luminoso di colore dorato con lampi verdi, al naso si rivela immediata la sua freschezza, l’agrume si unisce al fiore in un caldo incontro di aromi arricchiti da intriganti sfumature minerali. In bocca il tocco è morbido. Una carezza d’uva;

Abbinamenti: ideale per un aperitivo in compagnia, un grande bianco che richiama alla mente profumi e sapori del territorio  e naturalmente si propone in abbinamento alle più importanti ricette a base di pesce della tradizione mediterranea, è il compagno ideale dai crostacei al pesce arrosto;

Temperatura di servizio: 12°;
Bicchiere da utilizzare: un calice a tulipano, profumi e gusti ne gioveranno.

L’una Vermentino Toscana IGT

IL 2017 CHE ANNO E’ STATO?
Dal punto di vista climatico si è trattato di un’annata caratterizzata da scarsissime piogge e temperature piuttosto elevate, un clima così non si verificava da parecchi anni. Nella gestione del vigneto noi a Poggio la Luna non abbiamo eseguito sfogliature e cimature per proteggere i grappoli dalle radiazioni solari eccessive. Questo clima ha altresì favorito lo sviluppo di grappoli sani e ci ha permesso di ridurre al minimo storico la quantità di interventi fitosanitari. Quindi “un’ottima annata” sicuramente dal punto di vista della qualità con uve sane e niente chimica in cantina, anche se la scarsità di pioggia ha reso la produzione molto limitata, insomma: in due parole il vino del 2017 è poco ma ottimo!